TOP 10: I più grandi aeroporti del mondo

Se siete abituati a viaggiare in aereo, sia per turismo che per affari, potreste aver già avuto l’opportunità di passare da uno degli aeroporti della seguente lista. In effetti, la classifica che redigeremo in questo articolo è quella dei dieci aeroporti con la più grande superficie al mondo.

Anche se sono tutti di dimensioni impressionanti, scoprirete che il primo della lista copre un’incredibile quantità di spazio. È davvero difficile immaginare che un aeroporto possa essere più grande di molte capitali del mondo, e persino di alcuni paesi. Ma vedrete che è una realtà!

Senza ulteriori indugi, ecco un elenco dei 10 maggiori aeroporti del mondo.

#10 – Aeroporto di Parigi Charles De Gaulle (CDG) – Parigi, Francia – 3237 ettari

Aeroporto di Parigi Charles De Gaulle (CDG) - Parigi, Francia - 3237 ettari

L’aeroporto Charles De Gaulle di Parigi non solo è al decimo posto tra i più grandi aeroporti del mondo, ma è anche il decimo più trafficato al mondo. Situato a 25 km a nord-est di Parigi, l’aeroporto è anche classificato come il secondo aeroporto più trafficato d’Europa.

Ha aperto nel 1974 e prende il nome dal famoso ufficiale dell’esercito francese che guidò la Resistenza contro la Germania nazista durante la Seconda Guerra Mondiale. L’aeroporto si estende su un totale di 3237 ettari ad un’altitudine di 119 metri. La principale base operativa di Air France è situata presso l’aeroporto.

In termini di cifre, l’aeroporto CDG ha accolto circa 72 milioni di passeggeri nel 2018 e quasi 481.000 movimenti di aerei (decolli e atterraggi). Ha tre terminali e quattro piste d’asfalto.

#9 – Aeroporto di Suvarnabhumi (BKK) – Bangkok, Thailandia – 3240 ettari

Aeroporto di Suvarnabhumi (BKK) - Bangkok, Thailandia - 3240 ettari

Conosciuto ufficiosamente come aeroporto di Bangkok, l’aeroporto di Suvarnabhumi è il terzo aeroporto più grande dell’Asia con una superficie di 3240 ettari. È anche uno dei più popolari. Nel 2012, appena sei anni dopo il suo completamento, Suvarnabhumi è stata la location più popolare al mondo per le foto di Instagram.

Skytrax ha classificato Bangkok Suvarnabhumi al 36° posto tra i migliori aeroporti del 2018 nella sua classifica mondiale annuale. Vanta una delle più alte torri di controllo del traffico aereo con un’altezza di 132 m. La torre da sola costa 18 milioni di dollari e il suo ATC gestisce 76 voli all’ora.

Serve come hub per alcune delle principali compagnie aeree asiatiche, come Bangkok Airlines e Jet Asia Airways. In sanscrito, Suvarnabhumi significa “Terra d’oro”, una terra mitica, non troppo diversa dal concetto occidentale di El Dorado, ma molto più vicina alla Thailandia.

#8 – Aeroporto internazionale del Cairo (CAI) – Il Cairo, Egitto – 3625 ettari

Aeroporto internazionale del Cairo (CAI) - Il Cairo, Egitto - 3625 ettari

L’aeroporto internazionale del Cairo è il secondo aeroporto più grande al di fuori degli Stati Uniti e l’ottavo al mondo. Inoltre, è il più grande in Africa e il secondo più trafficato del continente (dopo l’aeroporto internazionale OR Tambo di Johannesburg).

L’aeroporto fu utilizzato come base delle forze alleate durante la seconda guerra mondiale. Dopo la fine della guerra, è stato trasformato in un aeroporto civile amministrato dall’Autorità dell’Aviazione Civile egiziana. È la sede di due delle più grandi compagnie aeree africane, EgyptAir e Nile Air. Entrambi servono regolarmente passeggeri provenienti da tutto il mondo.

Oggi l’aeroporto è composto da 3 terminal e 3 piste. Questo permette al traffico di avere un flusso regolare ma non sovraccarico. L’aeroporto internazionale del Cairo si è classificato al decimo posto nella classifica dei migliori aeroporti Skytrax in Africa nel 2018.

#7 – Aeroporto internazionale di Shanghai Pudong (PVG) – Shanghai, Cina – 3988 ettari

Aeroporto internazionale di Shanghai Pudong (PVG) - Shanghai, Cina - 3988 ettari

Situato a circa 30 chilometri ad est del centro città, l’aeroporto di Pudong occupa un’area di 40 chilometri quadrati ad un’altitudine di soli 4 metri. È il principale hub per China Eastern Airlines e Shanghai Airlines. L’aeroporto di Pudong ha un totale di tre terminal passeggeri, due principali e un satellite.

Shanghai Pudong non è solo il secondo aeroporto più grande in Asia o il settimo a livello internazionale, ma è anche il nono più trafficato al mondo. E per aggiungere un altro livello alle sue statistiche, è anche il terzo aeroporto più trafficato al mondo per il traffico merci.

L’aeroporto internazionale di Shanghai Pudong è stato inaugurato nel 1999. La costruzione dell’aeroporto è costata 1,67 miliardi di dollari e ci sono voluti due anni per completarlo. Il terminale satellitare dell’aeroporto è in funzione dall’ottobre 2019.

#6 – Aeroporto intercontinentale George Bush (IAH) – Houston, TX, USA – 4.451 ettari

Aeroporto intercontinentale George Bush (IAH) - Houston, TX, USA - 4.451 ettari

Precedentemente noto come l’aeroporto intercontinentale di Houston, l’IAH si estende per poco più di 40 chilometri quadrati, il che lo rende il quinto aeroporto più grande degli Stati Uniti e il sesto più grande del mondo. È stato rinominato in onore di George HW Bush, il 41° presidente degli Stati Uniti.

L’aeroporto, che ha cinque piste, serve più di 40 milioni di passeggeri ogni anno, il che lo rende uno degli aeroporti più trafficati degli Stati Uniti e del mondo. Si trova ad un’altitudine di 30 metri, circa 37 chilometri a nord del centro di Houston, Texas.

È il secondo hub della United Airlines negli Stati Uniti dopo Chicago O’Hare. Fedele al suo nome, l’aeroporto ha collegamenti con 180 destinazioni internazionali. È anche l’aeroporto con il maggior numero di destinazioni in Messico: più di 30!

#5 – Aeroporto internazionale di Washington Dulles – Washington, DC, USA – 4856 ettari

Aeroporto internazionale di Washington Dulles - Washington, DC, USA - 4856 ettari

L’aeroporto internazionale di Washington Dulles è un aeroporto situato nello stato della Virginia. Si trova esattamente 42 km a ovest del centro di Washington DC, nelle contee di Loudoun e Fairfax. Inaugurata nel 1962 dai presidenti John F. Kennedy e Dwight Eisenhower, ha ricevuto molti elogi per la sua architettura leggera e graziosa.

L’aeroporto si estende su una superficie di 4.856 ettari e serve l’intera regione intorno alla capitale degli Stati Uniti. Ospita 135 gate e offre voli verso più di 125 destinazioni internazionali. Anche se Washington Dulles è il più grande aeroporto della regione di Baltimora-DC, è comunque il meno frequentato.

Insieme all’aeroporto di Newark, è uno dei due hub della United Airlines sulla costa orientale. United gestisce il 61,1% di tutti i passeggeri dell’aeroporto.

#4 – Aeroporto internazionale di Orlando – Orlando, USA – 5.383 ettari

Aeroporto internazionale di Orlando - Orlando, USA - 5.383 ettari

Orlando International, il quarto aeroporto più grande del mondo, è stato una base dell’Aeronautica Militare fino alla fine della guerra del Vietnam nel 1975. Da allora è stato trasformato in un aeroporto civile ed è ora il terzo aeroporto degli Stati Uniti con una superficie di 5.383 ettari.

Serve principalmente la regione di Orlando, nella Florida centrale, che è una destinazione turistica molto popolare grazie ai suoi enormi parchi a tema. Più della metà della popolazione della Florida può raggiungere l’aeroporto internazionale di Orlando in meno di due ore.

Southwest ha di gran lunga la più grande quota di mercato di questo aeroporto con il 27,7% di tutti i passeggeri che viaggiano con questa compagnia aerea, quasi quanto Delta e American Airlines messe insieme.

#3 – Aeroporto internazionale di Dallas/Fort Worth – Dallas, USA – 6963 ettari

Aeroporto internazionale di Dallas/Fort Worth - Dallas, USA - 6963 ettari

L’aeroporto internazionale di Dallas/Fort Worth (DFW) di Dallas, Texas, con i suoi 7.800 ettari, è il terzo aeroporto più grande del mondo per superficie. Sebbene Dallas-Fort Worth sia molto più piccolo dei due aeroporti più grandi del mondo, è comunque abbastanza grande da meritare un codice postale proprio.

DFW è anche conosciuto come uno degli aeroporti più trafficati del mondo. Serve più di 200 destinazioni in tutto il mondo. La destinazione più popolare è Los Angeles, California, seguita da Chicago, Illinois. L’aeroporto ha un totale di cinque terminal.

Dallas-Fort Worth è l’hub più grande per American Airlines, che a sua volta è la più grande compagnia aerea del mondo in termini di dimensioni della flotta. American Airlines opera quasi il 70% di tutti i voli da e per DFW.

#2 – Aeroporto internazionale di Denver – Denver, USA – 13571 ettari

Aeroporto internazionale di Denver - Denver, USA - 13571 ettari

L’aeroporto internazionale di Denver (DIA) in Colorado è il secondo aeroporto più grande del mondo per area e il più grande degli Stati Uniti. Si estende su un totale di 13726 ettari, che è più spazio dell’isola di Manhattan. DIA è anche il quinto aeroporto più trafficato d’America con servizio verso 205 destinazioni nei cinque continenti.

La particolarità di Denver International è il fatto che si trova ad un’altitudine di 1655 metri. Questo è in parte il motivo per cui DIA ha la pista più lunga degli Stati Uniti. E’ lungo quasi tre miglia! La lunghezza extra aiuta i voli a decollare nelle condizioni di bassa pressione del Colorado.

L’aeroporto è stato votato miglior aeroporto del Nord America per sei anni consecutivi dal 2005 al 2010, ed è stato anche nominato miglior aeroporto gestito d’America dalla rivista Time Magazine nel 2002. Serve come hub primario per Frontier Airlines ed è il quarto per United Airlines.

#1 – Aeroporto internazionale King Fahd – Dammam, Arabia Saudita – 77600 ettari

Aeroporto internazionale King Fahd - Dammam, Arabia Saudita - 77600 ettari

L’aeroporto internazionale King Fahd International Airport (KFIA) di Dammam, in Arabia Saudita, è il più grande aeroporto del mondo con una superficie di quasi 78.000 ettari, un’area che è semplicemente gigantesca e supera la superficie totale del paese del Bahrain! Questo aeroporto è quasi 5 volte più grande di Milano!

La cosa più incredibile in tutto questo? L’aeroporto internazionale King Fahd gestisce solo circa 10 milioni di passeggeri all’anno. Per avere un’idea più precisa di ciò che questo rappresenta, l’aeroporto Charles de Gaulles riceve 72 milioni di passeggeri all’anno e riesce a malapena ad entrare nella top 10 del mondo in termini di traffico!

La progettazione dell’aeroporto è iniziata nel 1976 ed è stata realizzata dagli architetti “Yamsaki & Associates” in collaborazione con “Aerosystems International”. La costruzione è iniziata nel 1983 e si è conclusa nel 1999 con l’inizio dell’attività commerciale.

L’aeroporto dispone di un enorme terminal di 6 piani, tre dei quali sono per la gestione dei passeggeri, uno per gli arrivi, uno per le partenze e uno per l’imbarco. Il terminal passeggeri si estende su una superficie di 327.000 metri quadrati ed è dotato di numerosi sportelli clienti, 66 dei quali sono riservati alle compagnie aeree saudite e 44 a quelle straniere.

Gli altri sportelli sono riservati all’immigrazione e alla dogana. L’aeroporto ha una moschea costruita sul tetto del parcheggio e ha un design architettonico che fonde lo stile moderno con gli antichi stili islamici. La moschea può ospitare 2000 fedeli!

L’aeroporto ha anche il Royal Terminal, che è riservato alla famiglia reale, agli alti funzionari e ad altri funzionari stranieri. Il Royal Terminal si estende su una superficie di 16.443 metri quadrati.