TOP 10: gli yacht più costosi del mondo

Cosa stanno facendo i multi-miliardari che sono stanchi di vivere sulla terra o che vogliono viaggiare via mare? Stanno costruendo un superyacht ovviamente! È una barca così grande che potresti perderti senza una mappa o una buona conoscenza del luogo.

Uno yacht di lusso non è solo un mezzo di trasporto, ma un simbolo di ricchezza e status, che solo i ricchi miliardari del mondo possono permettersi. In effetti, potresti probabilmente ricostruire l’economia greca o comprarti una squadra di calcio con i soldi spesi per acquisire questi giganti dei mari.

Gli yacht più lussuosi del mondo offrono caratteristiche stravaganti come eliporti, cinema, teatri, sale da concerto, piscine multiple, saune e vasche idromassaggio.

Diamo un’occhiata ai 10 yacht più costosi del mondo.

#10 – Lady Moura – $210 milioni

Lady Moura - $210 milioni

Si dice che “Lady Moura” sia di proprietà di Nasser Al Rashid, un uomo d’affari miliardario dell’Arabia Saudita. Costruito da “Blohm and Voss” in Germania, lo yacht placcato in oro può ospitare fino a 30 ospiti e 60 membri dell’equipaggio.

Il nome dello yacht all’esterno è anche composto da lettere in oro 24 carati, che lo rende unico a modo suo. Altre stravaganti caratteristiche offerte da “Lady Moura” includono una piscina sul tetto retrattile, un elicottero e un tavolo da pranzo “Viscount Linley” di 25 metri.

In aggiunta all’unicità dello yacht, ha una piattaforma idraulica unica coperta di sabbia, che scorre su un lato di essa e può essere regolata per sedersi sulla linea di galleggiamento.

Lady Moura ha due motori diesel “Deutz”, ciascuno con una potenza di 6868 cavalli, e le sue eliche a passo variabile producono una velocità di 22 nodi. Lo yacht viene utilizzato intensamente. Durante la stagione estiva, può essere visto nel sud della Francia, poiché è attualmente situato tra Antibes, Palma di Maiorca e Monaco.

#9 – Al Mirqab – $250 milioni

Al Mirqab - $250 milioni

Si dice che Hamad bin Jaber Al Thani, ex primo ministro del Qatar, abbia vinto il premio “Motor Yacht of the Year” nel 2009. Tim Heywood è l’architetto di questa creazione di lusso e il suo design è stato concepito da Andrew Winch.

Lo yacht in acciaio è lungo 133 metri e può raggiungere una velocità di 37,6 km/h. “Al Mirqab” dispone di 10 ampie suite per gli ospiti, dotate di bagno, soggiorno e camera matrimoniale.

Inoltre, questo gigante dei mari offre anche un cinema, una piscina coperta, bar all’aperto, vasche idromassaggio, un solarium, un eliporto e una vasta gamma di attrezzature per sport acquatici. Può ospitare fino a 25 ospiti e 55 membri dell’equipaggio.

#8 – Dilbar – $256 milioni

Dilbar - $256 milioni

Noto per essere stato costruito per il miliardario russo Alisher Usmanov, “Dilbar” è stato assemblato da zero nel cantiere tedesco “Lurssen” e beneficia di un’impressionante velocità di crociera per uno yacht di queste dimensioni: 42 km/h.

Con uno scafo in acciaio e una sovrastruttura in alluminio, lo yacht può ospitare 40 ospiti e oltre 80 membri dell’equipaggio. Uno degli aspetti più esclusivi di “Dilbar” è la piscina, nota per essere la più grande piscina di superyacht.

Questo non è certamente l’unico lusso offerto dallo yacht, che ha tra l’altro 2 eliporti e offre una superficie totale di 3800 metri quadrati!

#7 – Al Said – $300 milioni

Al Said - $300 milioni

Secondo le indiscrezioni, “Al Said” appartiene a un membro della famiglia reale dell’Oman ed è il superyacht più alto del mondo, con un peso totale di 15850 tonnellate e una lunghezza di 155 metri!

Lo yacht può ospitare fino a 70 ospiti con 154 membri d’equipaggio. Con le sue dimensioni gigantesche, ha molte caratteristiche che lo rendono unico nel mondo dei superyacht, come una sala da concerto che può ospitare un’orchestra di 50 persone!

Di solito, un gigante dei mari come “Al Said” si muove a una velocità relativamente bassa attraverso gli oceani, ma ancora una volta lo yacht impressiona con una velocità di 47 km/h. Questa cifra farà ridere gli amanti dell’auto, ma in mare con una macchina di queste dimensioni, gli standard di velocità non sono affatto gli stessi!

#6 – Dubai – $400 milioni

Dubai - $400 milioni

“Dubai” è un altro yacht stravagante che si dice sia di proprietà di un membro della famiglia reale degli Emirati Arabi Uniti. Misura 162 metri ed è stato costruito da “Blohm and Voss”. Gli esterni dello yacht sono stati progettati da Andrew Winch e gli interni da “Platinum Yachts”.

Con una piscina a mosaico, una scala circolare, un eliporto, più solarium e vasche idromassaggio, il superyacht può ospitare fino a 155 ospiti, compresi i membri dell’equipaggio.

Colori vivaci dominano gli interni della “Dubai”, mentre il ponte si sviluppa su più piani, tra cui il ponte del proprietario, un’ampia area sociale, un lussuoso salone, diverse aree VIP e suite.

#5 – Motor Yacht A – $440 milioni

Motor Yacht A - $440 milioni

Il magnate russo Andrey Melnichenko, proprietario di “Motor Yacht A”, desiderava un pezzo davvero unico. Questo yacht, che ricorda una nave da guerra stealth o un sottomarino, è stato costruito dall’architetto Martin Francis e progettato da Philippe Stark.

Come molti superyacht, è stata assemblata nei cantieri “Blohm and Voss” di Kiel e può ospitare 14 ospiti per 42 membri dell’equipaggio. Gli interni dello yacht lungo 122 metri si estendono per oltre 2200 metri quadrati e in particolare offrono una discoteca di 232 metri quadrati!

Il “Motor Yacht A” ha anche, oltre a una master suite, 6 grandi suite con pareti mobili per convertirle in quattro grandi cabine. Le superfici a specchio che adornano l’interno, così come i mobili in cristallo francese, bicchieri e piatti aggiungono l’aspetto lussuoso dello yacht.

Come se ciò non bastasse, ha anche un hangar per elicotteri, un motoscafo di 9 metri e 3 piscine, una delle quali ha un fondo di vetro e si trova appena sopra la discoteca!

#4 – Topaz – $587 milioni

Topaz - $587 milioni

Sappiamo molto poco di Topaz, lanciato da “Lürssen” nel 2012, tranne per il fatto che è il terzo yacht più grande mai costruito dal cantiere tedesco con i suoi 147 metri di lunghezza.

“Tim Heywood Designs” ha costruito l’esterno, che ha eliporti sul ponte di prua e al centro della nave sul ponte superiore. Il superyacht ha anche una piscina sul ponte di poppa inferiore.

La decorazione interna è probabilmente di altissima qualità, ma non possiamo giudicarla perché il cantiere tedesco non ha pubblicato alcuna immagine dell’interno di Terence Disdale. Topaz ha una velocità massima di 35 km/h.

#3 – Azzam – $600 milioni

Azzam - $600 milioni

Secondo le indiscrezioni dei membri della famiglia reale degli Emirati Arabi Uniti, “Azzam” è lo yacht più complesso da costruire di tutti i tempi. Si dice che il superyacht lungo 180 metri sia uno dei più veloci rispetto alle sue dimensioni e peso, con una velocità di 35 km/h.

Christophe Leoni, designer d’interni francese, ha progettato gli interni sofisticati, mentre gli esterni sono stati progettati da “Nauta Yacht”. Ha due turbine a gas e due motori diesel con una potenza totale di 35.048 kW.

“Azzam” è in grado di navigare ad alta velocità in acque calde e poco profonde.

#2 – Eclipse – $1,5 miliardi

Eclipse - $1,5 miliardi

Il secondo yacht più grande del mondo, “Eclipse”, appartiene al miliardario russo Roman Abramovich. Oltre ad avere un sistema di rilevamento missilistico, lo yacht dispone di 2 eliporti, 24 cabine ospiti, una sala da discoteca, due piscine e vasche idromassaggio.

Fu costruito da “Blohm and Voss” in Germania e progettato da Terence Disdale. Lo yacht beneficia anche di un mini sottomarino in grado di immergersi fino a 50 metri di profondità. La camera da letto principale e il ponte dello yacht sono dotati di armature e finestre antiproiettile.

E per renderlo ancora più originale, “Eclipse” ha anche uno scudo “anti-paparazzi” composto da laser che scansionano le aree circostanti!

#1 – History Supreme – $4,8 miliardi

History Supreme - $4,8 miliardi

Realizzato in oro massiccio, “History Supreme” è oggi lo yacht più costoso del mondo e si dice che sia posseduto dall’uomo più ricco della Malesia: Robert Kuok. Ci sono voluti 3 anni per costruire lo yacht lungo 30 metri.

Le dimensioni relativamente modeste dello yacht rispetto al suo prezzo esorbitante possono essere spiegate molto semplicemente: è stato prodotto sulla base di 10.000 chilogrammi di oro e platino! “History Supreme” è stato creato dal famoso designer di lusso britannico: Stuart Hughes.

Oro e platino adorna lo yacht dalla sua base alla sala da pranzo, al ponte, alle rotaie, alla scala e all’ancora. L’aspetto più stravagante dello yacht di lusso è la sua camera da letto principale con un elemento a parete in meteorite e una statua in osso di “Tyrannosaurus Rex”.

La master suite è adornata con un acquario Aquavista da 68 kg a parete panoramico in oro 24 carati e una bottiglia di liquore decorata con un raro diamante da 18,5 carati. Siamo qui in presenza del massimo della stravaganza!